Fotogrammetria con il drone

Le applicazioni della fotogrammetria con drone (clicca qui per un esempio video) stanno avendo molto successo proprio a causa dei numerosi vantaggi e dei prezzi molto contenuti. Trovano impiego in campi differenti come:

  • Realizzazione di nuvole di punti per progetti BIM, un modello virtuale di edificio che non è una semplice rappresentazione tridimensionale, ma un modello dinamico che contiene una serie di informazioni utili al fine del progetto.
  • Cartografia tecnica
  • Pianificazione urbana
  • Pianificazione forestale
  • Rilievi con drone per gestione zone costiere
  • Riprese per attività di sicurezza urbana
  • Filmati per fini turistici promozionali
  • Riprese in luoghi inaccessibili a causa di calamità naturali (alluvioni, terremoti)
  • Rilievi con drone a scopo di difesa ambientale (abusi edilizi, discariche abusive)
  • Rilievi con drone per verificare lo stato del suolo, vegetazione e delle acque
  • Esplorazione di cave e minerali
  • Riprese archeologiche
  • Ortofoto 2D, rilievi 3D, curve di livello, volumi, ecc...
I servizi professionali con i droni hanno un ruolo chiave anche in sopralluoghi e monitoraggio ambientale, ispezioni e rilievi aeree di ponti, viadotti, ciminiere, cantieri, impianti fotovoltaici o termosolari, discariche.